Cabreo 1982

Cabreo il Borgo 2017

1024 683 Tenute Folonari
  • 0
Cabro il Borgo 1982
Cabreo il Borgo 1982

Il Cabreo il Borgo Toscana rosso IGT è uno dei primi Supertuscan, un vino in cui, dalla prima vendemmia che risale al 1982, la forza dei vitigni viene esaltata dal territorio e dalla sapienza dell’uomo. Un viaggio lungo 5 decenni tra tradizione ed innovazione.

Per tradizione, in questo caso, si intende la trasmissione di una conoscenza, ma anche il suo “leale tradimento”. Il Cabreo il Borgo, infatti, è il frutto di un attento dosaggio fra MerlotCabernet Sauvignon e Sangiovese che si è evoluto nel tempo per mantenere quell’equilibrio sensoriale che lo contraddistingue.

L’annata 2017

L’annata 2017 di Cabreo il Borgo, ormai prossimo all’uscita, è un’ottima interpretazione di forza e grande eleganza, grazie anche ad una vendemmia estremamente preziosa. La vendemmia 2017, infatti, è stata la più difficile degli ultimi 20 anni perché caratterizzata dalla gelata del 17 aprile che ha coinvolto tutta la produzione agroalimentare europea con un’intera notte a -8° seguita da un marzo dal clima primaverile.

Dato che la maggior parte dei germogli è stata bruciata dal gelo, le uve hanno espresso una minore quantità di uva. Come spesso succede, però, da un problema può nascere un’opportunità. In questo caso, le viti hanno potuto dedicarsi ai pochi grappoli con una cura materna regalando un’uva con eccellente carica fenolica e abbondanza zuccherina e un equilibrio acidico pressoché perfetto.

Vendemmia 2017
La vendemmia 2017 nelle Tenute del Cabreo
Cabreo il Borgo 2017
Cabreo il Borgo 2017

Il raccolto è stato ulteriormente ottimizzato con la maturazione in cantina e un attento blending che hanno portato a un vino di estrema piacevolezza edonistica. Il profilo sensoriale è un’armonia fra gli aromi terziari nati dalla lunga permanenza nei carati di rovere francesi, le note fruttate figlie di una maturazione perfetta dei vitigni a bacca rossa e la fragranza dell’equilibrio acidico. Grazie a queste caratteristiche l’annata 2017 ha già ricevuto numerosi riconoscimenti dagli esperti internazionali, come i 94 punti della guida Falstaff e di WineSpectator, e i 93 punti di James Suckling.

I tannini vellutati, le note morbide, la giusta struttura di corpo rendono il Cabreo il Borgo un vino di grandi emozioni sensoriali ma di grande bevibilità che ha raggiunto, nell’annata 2017, la completa armonia

I Supertuscan

Questa tipologia di vini è quella che, più di tutte, rappresenta il gusto dell’Azienda. Queste etichette nascono dell’esperienza vissuta dei viticoltori che vogliono creare dei vini in cui esprimere esclusivamente sé stessi e la massima vocazionalità dei propri territori, al di fuori dei canoni delle denominazioni. 

Il Cabreo il Borgo nasce nelle omonime Tenute del Cabreo, nel cuore del Chianti Classico, e, insieme a Il Pareto Toscana rosso IGT e a La Pietra Chardonnay Toscana IGT, rappresenta il percorso storico della Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute per il progetto Supertuscan. Sono tre etichette che hanno fatto la storia del vino in Toscana e che rappresentano l’Italia del vino nel mondo.

NEWSLETTER