LA FAMIGLIA

Vini sin dalla fine del 1700

Ambrogio e Giovanni Folonari sono gli eredi di una storia che attraversa due secoli, l’Ottocento e il Novecento. Il capostipite Lorenzo Folonari nato in Valtellina nel 1729, trasferisce la famiglia in Val Camonica, zona destinata a diventare la culla di una stirpe di imprenditori che legherà il proprio nome all’imprenditoria bresciana prima attraverso il commercio e poi con la produzione di vino.
Nel 1882 i fratelli Italo e Francesco Folonari trasferiscono la sede dell’azienda allora chiamata Fratelli Folonari dalla Val Camonica a Brescia e, circa 10 anni più tardi nel 1911, acquistano la storica casa vinicola toscana Ruffino, nota per la distribuzione in Italia e all’estero del Chianti Classico imbottigliato nei tradizionali fiaschi di vino avvolti nella paglia.
Nei primi anni sessanta Nino Folonari, figlio di Italo, sceglie di abbandonare le produzioni di massa per dedicarsi alla produzione di qualità.
A Nino si deve l’acquisto delle Tenute situate a Greve in Chianti: la Tenuta del Cabreo comprata nel 1967 e la Tenuta di Nozzole nel 1971.
Nel 2000 Ambrogio e Giovanni Folonari, rispettivamente figlio e nipote di Nino, fondano l’azienda Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute composta da cinque tenute di proprietà distribuite nelle zone dell’eccellenza Toscana, quelle più vocate alla produzione vitivinicola. Sulle orme di Nino, Ambrogio e Giovanni portano avanti ancora oggi un importante progetto di rivalorizzazione del territorio e delle sue diversità, investendo sulle tenute e concentrandosi sulla produzione di vini di qualità, eleganti, di carattere e fortemente legati al territorio.
Innovazione, creatività, ricerca e rispetto della diversità sono i valori fondanti di questa famiglia dalla storia lunga generazioni.

AMBROGIO E GIOVANNI FOLONARI

Vini di Qualità

Ambrogio Folonari - Presidente Onorario

Presidente Onorario della Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute, fonda l’azienda nel 2000 assieme al figlio Giovanni, oggi Presidente, puntando alla valorizzazione delle tenute di proprietà e alla produzione di vini di alta qualità. Nato nel 1930 da una famiglia che opera nel settore vitivinicolo da almeno 2 secoli, Ambrogio si laurea alla Facoltà di Scienze Agrarie a Firenze e, terminati gli studi, si dedica immediatamente alla storica attività di Famiglia, ricoprendo nel tempo anche ruoli di prestigio in associazione e accademie di rilievo del settore vitivinicolo.

Giovanni Folonari - Presidente

Presidente della Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute, si laurea nel  1989 in Enologia, Viticoltura e Scienze della Fermentazione presso la UC Davis in California. Nello stesso anno completa la sua formazione occupandosi del ramo di Ricerca e Microvinificazione per la Robert Mondavi Winery in California. Dal 2000 ricopre il ruolo prima di Responsabile Commerciale per l’estero della Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute, dando vita allo sviluppo di nuovi mercati, e, successivamente, di Amministratore Delegato. Dal  maggio 2017 sostituisce il padre alla guida dell’azienda e, da  allora, prosegue il processo di sostanziale innovazione iniziato da Ambrogio Folonari.

AMBROGIO E GIOVANNI FOLONARI

Vini di Qualità

Ambrogio Folonari - Presidente Onorario

Presidente Onorario della Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute, fonda l’azienda nel 2000 assieme al figlio Giovanni, oggi Presidente, puntando alla valorizzazione delle tenute di proprietà e alla produzione di vini di alta qualità. Nato nel 1930 da una famiglia che opera nel settore vitivinicolo da almeno 2 secoli, Ambrogio si laurea alla Facoltà di Scienze Agrarie a Firenze e, terminati gli studi, si dedica immediatamente alla storica attività di Famiglia, ricoprendo nel tempo anche ruoli di prestigio in associazione e accademie di rilievo del settore vitivinicolo.

Giovanni Folonari - Presidente

Presidente della Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute, si laurea nel  1989 in Enologia, Viticoltura e Scienze della Fermentazione presso la UC Davis in California. Nello stesso anno completa la sua formazione occupandosi del ramo di Ricerca e Microvinificazione per la Robert Mondavi Winery in California. Dal 2000 ricopre il ruolo prima di Responsabile Commerciale per l’estero della Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute, dando vita allo sviluppo di nuovi mercati, e, successivamente, di Amministratore Delegato. Dal  maggio 2017 sostituisce il padre alla guida dell’azienda e, da  allora, prosegue il processo di sostanziale innovazione iniziato da Ambrogio Folonari.